Home

Jul 19, 2018, 23:30
Invito gli studenti calabresi e del resto d'Italia a conoscere e apprezzare questi capolavori della cultura universale

Invito gli studenti calabresi e del resto d'Italia a conoscere e apprezzare questi capolavori della cultura universale

Lunedì, 30 Dicembre 2013 00:00

L'Assessore alla Cultura della Regione Calabria, Mario Caligiuri, si sta impegnando per coinvolgere le scuole calabresi a visitare i Bronzi di Riace al Museo Nazionale della Magna Grecia di Reggio Calabria. In collaborazione con la Sovrintendenza Regionale Archeologica dei Beni Culturali e i volontari del Fondo Ambiente per l'Italia, le visite saranno gratuite.

Gli alberi della Pro-loco di Soveria Mannelli

Domenica, 29 Dicembre 2013 00:00

Soveria Mannelli  – La Pro Loco di Soveria Mannelli anche quest’anno non ha voluto far mancare il suo impegno in prossimità delle festività natalizie. Il Presidente, Fulvio Abbruzzese, con l’aiuto del coordinatore artistico Vincenzo Perri, ha voluto dare un tocco di allegria al Natale soveritano predisponendo l’illuminazione di alcuni alberi di natale per la città.

Minoranza diserta consiglio comunale

Martedì, 24 Dicembre 2013 00:00

Si è svolto ieri sera, presso il palazzo municipale di San Mango d'Aquino il consiglio comunale, con pochi e incisivi punti all’ordine del giorno, tra i quali: lettura e approvazione verbali seduta precedente; ratifica delibera G:C. n. 85 del 29/11/2013 ad oggetto “Variazione al bilancio 2013- denuncia maggiore entrata e sua destinazione e storno di fondi”; commemorazione ex impiegati comunali Antonio Viola e Sandro Pasqua e intestazione campo calcetto alla memoria di Sposato Mario.

Assente l’opposizione, nelle persone di Vincenzo Buoncore e Rosario Ungaro, i quali hanno voluto chiarire in un breve comunicato i motivi di tale assenza: “non è concepibile, per prima cosa, ricevere la comunicazione di indizione del consiglio solo due giorni prima. Inoltre, dopo quanto successo in questi giorni e dopo tutte le accuse mosse al sindaco Leopoldo Chieffallo, ci aspettavamo solo la dichiarazione di dimissioni, invece che sorvolare sulla cosa, facendo finta che sia tutto normale. Il sindaco Chieffallo si trova in periodo di forti problemi e forte stress mentale, per cui non può continuare nel suo ruolo, rischiando di portare la comunità sanmanghese alla deriva, ancor più di quanto abbia già fatto in questi mesi. Ci siamo astenuti, quindi, dal partecipare alle solite farse, ai soliti consigli che vedono, tra l’altro, un lungo preambolo nel quale detiene la parola solo il primo cittadino”.  Punti discussi, quindi, dalla sola maggioranza e approvati all’unanimità.

Consiglieri opposizione chiedono dimissioni sindaco Chieffallo

Giovedì, 19 Dicembre 2013 00:00

San Mango d’Aquino - Riceviamo e pubblichiamo una nota dei consiglieri dell’opposizione sanmanghese, Vincenzo Buoncore e Rosario Ungaro che chiedono le dimissioni del Sindaco in seguito a quanto sta accadendo in questi ultimi giorni.

“Chiediamo le immediate dimissioni di Leopoldo Chieffallo dalla sua carica di sindaco di San Mango d’Aquino, in quanto, innanzitutto, i cittadini sanmanghesi non possono essere inquietati da fatti di così grave natura ed hanno bisogno di un sindaco pulito, trasparente e soprattutto presente. Visto le gravi accuse a suo carico, che gli impediranno di amministrare con serenità, incisività e soprattutto presenza, chiediamo che lo stesso abbia almeno l’onestà di abbandonare la sua carica. Nonostante la sua dichiarata estraneità ai fatti attribuitegli, non possiamo, finchè gli stessi giudici inquirenti avranno esposto il responso, credere alla sua innocenza, anche perché noi stessi sappiamo di cosa sia capace l’Onorevole Chieffallo. Il dissesto creato durante gli anni passati della sua amministrazione del comune sanmanghese, con debiti per tre milioni di euro, sono una grande riprova della sua poca accuratezza e poca capacità di amministrare il denaro pubblico o di amministrarlo in modi non molto chiari e trasparenti. Pertanto sarebbe il momento giusto questo di abbandonare le redini della politica. Noi come opposizione già da mesi stiamo controbattendo scelte politiche ed amministrative assolutamente sbagliate per la comunità sanmanghese, scelte personalistiche, che vedono aumenti dei loro stipendi e, di contrapposto, aumento di tasse per i cittadini e ancora strade sporche, ville abbandonate, cimitero pulito solo per i giorni dei morti ed ora per giunta chiuso, non consentendo a tanti sanmanghesi, di portare un mazzo di fiori ai propri cari, sperperi senza fondamenti ed inutili e cosi via. In seguito ad un tale evento non possiamo, quindi, che essere ancora più vicini ai cittadini onesti e pertanto chiedere fermamente un po’ di ragionevolezza”.

Futura base IMMZ di Monte Mancuso (CZ): sotto la neve si issa il paraboloide sperimentale per la prova della tratta con Cefalonia: 1960.

Monte Mancuso, i misteri della base Nato dismessa Resta zona militare, registrati movimenti di camion

Venerdì, 06 Dicembre 2013 00:00

Era un presidio strategico per le radiocomunicazioni. In calabria ne esistono altri due: Crotone e Sellia Marina. Ma questo, su un'altura nei pressi di Falerna, alimenta sospetti. Il Comune non ha mai reclamato l'area. E la gente del posto racconta di mezzi pesanti provenienti dalla costa Saremmo potuti tranquillamente entrare scavalcando una piccola rete metallica. Alla prima impressione e sguardo all’interno, in quella base militare non vi era nessuno. Ma il cartello parlava apertamente di zona militare e limite invalicabile.

Al via incentivi per 14 milioni di euro per imprese

Al via incentivi per 14 milioni di euro per imprese

Venerdì, 29 Novembre 2013 00:00

Catanzaro - "Dire che in Calabria la ricerca è debole è facile, bisognerebbe specificare che è tutta l'Italia ad avere difficoltà in questo settore". Lo ha detto l'assessore regionale alla Cultura Mario Caligiuri, illustrando i nuovi bandi di CalabriaInnova presentati oggi nel corso di una conferenza a Catanzaro. E' pari a 14,5 milioni di euro il valore complessivo dei fondi Por e Fesr 2007-2013, che saranno utilizzati per sostenere tre bandi appena pubblicati in Gazzetta ufficiale.

Tenta il suicidio anziana donna salvata da due giovani del luogo.

Mercoledì, 20 Novembre 2013 00:00

"Non voglio passare per un eroe perché ho fatto solo quello che ognuno avrebbe fatto trovandosi davanti ad una simile situazione". Sono queste le prime parole del giovane operaio sammanghese, Antonio Fata, che venerdì si è trovato a dover salvare con il suo compagno di lavoro, il rumeno Ionica Aurel Adrian( 27 anni) un'anziana signora del luogo che presa dallo sconforto della solitudine, aveva deciso di suicidarci lanciandosi dal balcone della propria abitazione sita al secondo piano, dopo averne scavalcato la ringhiera. 

A proposito di TARES

Venerdì, 04 Ottobre 2013 00:00

Riceviamo e pubblichiamo:

Per quanto riguarda la Tares è opportuno specificare quanto segue:
la Tares (tassa rifiuti e servizi ) è un tributo in tema di gestione dei rifiuti introdotta dal Governo Monti.
Infatti è stata introdotta dal Decreto legge del 06.12.201 cosiddetto “decreto salva Italia” e convertita con legge 22.12.2011 in sostituzione della TIA e TARSU.
Il nuovo tributo è in vigore dal 1 gennaio 2013 e consiste in un’imposta basata sulla superficie dell’immobile, il numero dei residenti, l’uso, la produzione media dei rifiuti ed altri parametri eh ha come obiettivo la copertura economica per intero del servizio di raccolta e smaltimento rifiuti del comune.
Sarà applicata per le utenze domestiche sulla base del numero degli occupanti e sulla superficie calpestabile e per le utenze non domestiche sulla base della superficie calpestabile.
Alla tariffa si applica una maggiorazione pari a 0,30 euro a metro quadrato al fine di coprire i costi relativi ai servizi indivisibili dei Comuni.
I Comuni possono aumentare l’importo fino a 0,40 euro a metro quadrato.
Il Comune di San Mango d’Aquino ha applicato il minimo cioè lo 0,30 a metro quadrato stabilito dal Governo e non lo 0,40.
Inoltre è opportuno precisare che l’entrata costituita dalla maggiorazione fissata in 0,30 euro al metro quadrato (stabilita dal Governo e non dal Comune), finisce nelle casse dello Stato e non in quelle del Comune.

Regione vince premio "E-gov", Caligiuri: “Riconoscimento per la politica sulla ricerca”

Venerdì, 04 Ottobre 2013 00:00

Catanzaro - L’Assessore regionale alla Cultura Mario Caligiuri, commentando la vittoria di "CalabriaInnova" - un Progetto Integrato di Sviluppo Regionale (PISR) finalizzato a sostenere i processi di innovazione delle imprese calabresi - alla rassegna  E-Gov 2013, competizione nazionale giunta alla IX edizione che riconosce ogni anno i migliori progetti di innovazione sviluppati dalle Pubbliche Amministrazioni centrali e locali, ha dichiarato che “ogni anno in Calabria emergono iniziative di cambiamento che vengono riconosciute a livello nazionale. La conquista del premio E-Gov dimostra che anche nel settore dell’innovazione e della ricerca la nostra regione registra costanti progressi. Sopratutto se consideriamo da dove siamo partiti”.

Meteo

Bacheca Avvisi

Ultimi articoli dalle Rubriche

Voce alla Penna A 'Ntoni Ungaru

A 'Ntoni Ungaru

Venerdì, 15 Agosto 2014 00:00
T'hajiu dittu puru prima ch''u brinnisi è ccu' ra rima, e t''u tuarnu a dire moni, te salutu Ungaru 'Ntoni. 'U ru fhazzu no' ppe' vantu, ccu' ru vinu io…
Opinioni

Complimenti

Venerdì, 15 Agosto 2014 00:00
Mi  congratulo;  anche  se  con  molto  ritardo,   per  la  rinnovata  e  bella  impaginazione  del  sito.  Bravi!!