Jun 16, 2019, 10:35
Vota questo articolo
(0 Voti)

LA SPIGOLATRICE DI SAPRI A SAN MANGO: UN'ESPERIENZA DA DIMENTICARE.

18 Novembre 2008

Me ne andavo, come oramai da diversi anni, un Bel Mattino a "Spigolare" nei miei studi di Storia e Letteratura Italiana;  ma anche e perchè no!, nella Storia passata e recente di questo Nostro Paese di San Mango,  quando vidi  una "Barca" in mezzo al mare. 
Non avrei dato tanto peso alla mia visione, se non per il fatto che questa "Barca"; che conteneva quasi duemila persone, andasse a Vapore e stesse per incagliarsi quasi sulle coste del nostro "AmbiguoPolitichese".
Io conoscevo bene quella "Barca", lo dimostrava anche il fatto che batteva  Bandiera  Sanmanghese, ma non mi  capacitavo che una tale "Barca"; che per il passato era stata una Campionessa di Regate,trascinando sulla sua scia anche le altre, potesse ora viaggiare così  Lenta.


Conoscevo bene anche il suo Skipper che Regatava anche con la Bonaccia, tenendo sempre a bada il suo Equipaggio,  mentre solcava tutti i mari della Politica per portare il suo  Paese  all' Abbordaggio.
Molte volte ha rischiato di Fermarsi  per non aver dato retta al suo Equipaggio.
Erano quasi Mille i membri dell' Equipaggio quando iniziò la sua Crociera  nel lontano 1968.
Nei vari Lustri,  l' alternanza della Ciurma si è sempre svolta nella consapevolezza di essere parte integrante di una Squadra di Comando su una Grande "Nave",  capace di poter prendere il Vento in qualsiasi occasione, specialmente in quelle Politiche, facendo gonfiare le sue Vele  anche con il solo soffio del suo Skipper. 
Non erano tutti "Giovani e Forti", ma la selezione alla guida del timone avveniva gradualmente in modo spontaneo, si faceva pratica di Navigazione, esperienza sullo Studio del Vento, Apprendistato per Aspiranti Skipper, e poi ci si ritirava in Buon Ordine a godersi quello che restava della Crociera.
Nel corso degli anni non si possono negare le Perdite subìte a causa del Vento, del Timone, delloSkipper, dell' Equipaggio stesso, ognuno dei quali dava sempre indicazioni diverse su come tracciare la Rotta, tanto da portare la "Nave"; specialmente negli ultimi Lustri, a viaggiare con un "Corpo diComando" stimato in media fra i Seicento-Settencento  Consensi,  proprio al limite delGalleggiamento. 
Forse l' Errore più grande che lo Skipper  ha commesso nei vari Lustri della sua Crociera è stato quello di ritenere il suo Equipaggio non adatto a seguire le Mosse del  Vento, permettendo ad Altri che gli impartisse Lezioni Gratuite di Navigazione.  
Non era per il gusto di Ammutinarsi che ci si Divideva sulla "Nave", ma perchè ogni menbro di essa  voleva, in piena autonomia, rendersi capace di far prendere il Vento a quelle Vele che da sole; senza essere fissate,  non riuscivano  più a contenerlo. 
In tanti decisero allora di abbandonare definitivamente quella "Nave" che, sotto i pressanti attacchi Politici Pirateschi di Navi Amiche e Nemiche, non riusciva più a tenere quel livello di Galleggiamentogià precedentemente sfiorato. 
E nel mentre scendevano quei passeggeri, li guardai ad uno, ad uno, nei loro Visi e Tutti avevano unaLacrima e dei  Bei  Sorrisi  e così commentavano il loro arrivo:

< Tutti noi di San Mango ce la prendiamo con la Storia e con lo Skipper, ma diciamo che la colpa è  solo Nostra,  è evidente che la Gente è poco Seria quando parla di Sinistra o di  Destra.

Ma cos' è la Destra, cos' è la Sinistra....
Fare il bagno nel mare di Nocera è di Destra farlo quando c' era lo Skipper era di Sinistra, un Pacchetto di Voti dirottati è di Destra lo Scambio degli Stessi è di Sinistra.
Ma cos' è la Destra cos' è la Sinistra....
Comandare in tanti su una "Barca" è di Destra fare lo Skipper sulla  Stessa  è di Sinistra.
Ma cos' è la destra  cos' è la Sinistra....
Cambiare  idea  Politica è di Destra  seguire la Politica dello Skipper  è di Sinistra.
Ma cos' è la Destra  cos' è la Sinistra....
Appoggiare lo Skipper in Politica è di Destra Far finta di essere con Lui è di Sinistra.
Ma cos' è la Destra  cos' è la Sinistra....
La corsia del sorpasso è  a Sinistra ma durante le Elezioni a San Mango è  a Destra.
Dire che non si fa Politica a San Mango è di Destra  non farne affatto è di Sinistra.
Ma cos' è la Destra cos' è la Sinistra.....
Fare le Feste è di Destra  farne  più  di  prima  è  di Sinistra.
Avere una squadra di calcio è di Destra non averne affatto è di Sinistra.
Ma cos' è la Destra  cos' è la Sinistra.....
  
L'Ideologia l'ideologia malgrado tutto crediamo ancora che ci sia, è la Passione, l' Ossessione della Nostra Diversità che al momento dov'è  andata non si Sa.
  
Lavorare in pochi con l' aiuto di qualcuno è di Destra Lavorare in tanti con l' aiuto dello Skipper
è di Sinistra.
Utilizzare i mezzi del Comune è di Destra  appropriarsi degli Stessi è di Sinistra.
Ma cos' è la Destra  cos' è la Sinistra..... 
Salutare tutti solo per Convenienza  è  di  Destra Salutare con una pacca sulla spalla "alla Skipper" è di Sinistra. 
Banchettare con gli amici dello Skipper è di Destra  Canticchiare  con la chitarra qualche strafa della
Strina con lo Skipper è di Sinistra.
Ma cos' è la Destra   cose' è  la Sinistra....
Gestire la Pro-Loco è di Destra  non gestirla affatto è di Sinistra.
Organizzare la Croce Rossa è di Destra  servirsene tutti è di Sinistra.
Ma cos' è la Destra  cos' è la Sinistra.....
Creare  un  Sito  Internet  è  di  Destra   poterlo  utilizzare  è  di  Sinistra.
Creare  delle  strutture è  di  Destra   poterle  gestire  a  piacimento  è  di  Sinistra.
Ma cos' è la Destra  cos' è la Sinistra..... 
Governare  una  "Nave" è  di  Destra   remare Contro  sulla  Stessa  è  di  Sinistra.
Una donna riservata è già un pò più di Destra  mentre quella più Emancipata è di Sinistra,  
ma un Figone resta sempre un' Attrazione,  che va bene  sia per la Destra  che per la Sinistra.
Ma cos' è la Destra cos' è la Sinistra.....
 
L'Ideologia, l' ideologia  non sappiamo se è un Mito del passato ho un' ISTERIA,  e' il continuare ad  affermare un Pensiero e il suo Perchè con la scusa di un Contrasto che non C' è ,  se  C' è  chissà  Dov' è. >

Questi Commenti da un bel pò li sentivo Ronzare nella mia Testa, ma Spigolando solo nella Storia a questi
Fatti non ho dato mai Peso.  
Dinnanzi a Loro vidi un Giovanotto che, essendo  dello Skipper  risultato un Ottimo "Aspirante" ,forse insieme a Lui in Politica;  se avesse continuato,  sarebbe andato Avanti.  
Mi feci Ardita, e, presol per la mano, gli chiesi:  " Dove vai bel Capitano ? " .
Guardommi e mi rispose: " O mia Donzella,  vado a Navigar per riveder la Stella".
Io mi sentii tremare tutto il core nel veder quel Capitano Navigare Altrove, convinta come fui dell' oraGiunta di dover gridare a me stessa; avanti tutta !  decisi di Cavalcare l' Onda Giusta, che forse avrebbe reso me in Parte Giusta.  
Quel giorno mi scordai di Spigolare  e il mio coraggio presi con due mani, dietro i consigli  anche di mio Padre, nella Squadra di Comando chiesi ed Entrai.
Lo feci non per una Questione Personale,  ma perchè convinta di poter essere di aiuto nella "Nave" a Tutto il resto del suo Personale.
Il mio arrivo, però, non fu Provvidenziale come l' avvistamento della "Nave" ancora in mare, ma trovai la Ciurma ormai  Divisa,  che dello Skipper  non voleva più indossare neanche la Divisa. 
Provai con dolcezza a Spigolare  in  Ciurma,  convinta che la Storia fosse Storia e che della Politicasi facesse solo Retorica, ma giunsi  ad "Equipaggio Già Compatto"  da chi di quella "Nave"  ne decise il Misfatto.  
Con il passare del tempo a quei famigerati "Trecento Giovani e Forti",  di cui da tempo non si sentiva più  parlare  perchè da tutti non Considerati,  si aggiunsero altri "Trecento Giovani e Forti"  pocoConsiderati  che dello Skipper  però;  senza  saperlo,  ne avevano segnato anche la Sorte. 
Mi accorsi, mio malgrado, prima del tempo a me dedicato, che il Vento era cambiato giungendo a questa determinazione: non eravamo Noi che determinavamo la Direzione del Vento,  ma che era Luiche ci indicava la Rotta, dovevamo Noi essere Capaci di Capire la sua Direzione per poter viaggiare sempre con Lui in Poppa, come lo capì  quel Capitano  che ora  è  al  Comando di quella "Nave".

Forse avrei preferito non andare a Spigolare quel mattino, così non avrei Osteggiato il mio Destino, ma lo voglio considerare comunque un mio dovuto Servizio al Cittadino che, forse, poco influirà sul mio Cammino.

 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.