EVENTI

Jul 18, 2018, 22:35
Felici & Conflenti a ritmo di tarantella
Vota questo articolo
(0 Voti)

Felici & Conflenti a ritmo di tarantella

29 Aprile 2014

Conflenti - Tre minuti e trentatré secondi, una telecamera, un organetto, un gruppo di ragazzi, un paese, quasi 1.000 visualizzazioni dopo solo un giorno dalla diffusione del video su youtube.com. È sull’impronta del tormentone di Pharrell Williams “Happy” che sta facendo ballare senza regole mezzo mondo che si inserisce il video promo “Felici & Conflenti” Stage di danze e musiche tradizionali dell'area del Reventino. L’happymania sta contagiando proprio tutti e su YouTube impazzano i video di gente comune che balla per le strade sulle note della canzone più felice del momento ma, la particolarità di “Felici & Conflenti” è che gli abitanti del piccolo centro del Reventino non ballano sulle note di Pharrell ma a ritmo della “cujjintara”, tipica tarantella dell’area del Reventino. Il felice filmato che immortala i personaggi più popolari e amati del paese, i negoziati, gli anziani e chiunque sia stato avvistato dall’occhio vigile della telecamera saltare a ritmo di tarantella, interrompendo per un momento il proprio lavoro per regalare un sorriso al popolo del web. 
Il video non è fine a se stesso ma si inserisce in un progetto più grande. Infatti, i ragazzi dell’associazione Linea Jonica in collaborazione con le altre realtà sociali del territorio sono già a lavoro per la realizzazione della manifestazione finale del progetto “Felici e Conflenti” che avrà luogo dal 25 al 31 agosto 2014 all’interno della tradizionale festa della Madonna della Quercia di Visora al fine di arricchire la festa religiosa di un elemento caratteristico e altrettanto essenziale ma da anni mancante a Conflenti: la musica tradizionale. Corsi di ballo, di Zampugna, di canto e organetto si svolgeranno tutti i giorni per le vie del paese. Non mancheranno i seminari alla riscoperta della musica e degli strumenti tradizionali. Il tutto ideato e realizzato secondo un approccio nuovo e divertente capace di coinvolgere anche i più timidi e tutte le fasce d’età. Per chi volesse partecipare o avere maggiori informazioni basta visitare il sito felicieconflenti.it.

Informazioni aggiuntive

  • fonte: il Lametino.it

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Articoli correlati (da tag)