Stampa questa pagina
Cleto Festival: tre serate di musica, arte e incontri, in un luogo dal fascino antico
Vota questo articolo
(0 Voti)

Cleto Festival: tre serate di musica, arte e incontri, in un luogo dal fascino antico

10 Agosto 2014

In questi giorni il piccolo borgo di Cleto, in provincia di Cosenza, vicino Campora San Giovanni, è animato dai preparativi per uno degli eventi culturali più interessanti dell’estate calabrese: ilCleto Festival, il quale, forte del gran consenso ottenuto negli scorsi anni, è giunto ormai alla quarta edizione.

Il Cleto Festival, ideato dall’associazione culturale “La Piazza” con il supporto di Libera edEmergency (promosso peraltro senza alcun aiuto economico proveniente da finanziamenti pubblici) avrà luogo dal 18 al 20 agosto e si proporrà, come ogni anno, di promuovere la cultura calabrese e al tempo stesso di far rivivere uno dei borghi più belli e suggestivi della Calabria attraverso incontri culturali, dibattiti, mostre d’arte, esibizioni musicali, e tanto altro.

In questi tre giorni il pubblico avrà piena possibilità di godere al massimo delle bellezze del luogo:  passeggiate panoramiche, escursioni in bicicletta, visite guidate al castello di Cleto, seminari sulla musica della tradizione popolare.

Anche la gastronomia sarà parte integrante di questo programma di valorizzazione del territorio che il Festival vuole promuovere: il secondo giorno, il 19 agosto, si potrà degustare la“cialetta”, il tradizionale pane appena sfornato condito con olio d’oliva, aglio e origano selvatico, ottenuto impastando la farina prodotta su terreni confiscati alla ‘ndrangheta e ora gestiti dalla cooperativa “Libera” di Isola Capo Rizzuto (Crotone).

Saranno insomma tre giorni in cui poter vivere un’esperienza catartica, una full-immersion tutta calabrese nell’arte e nella cultura in tutte le sue forme, regalataci dagli ideatori di questo Festival, che nel loro piccolo portano avanti una grande battaglia contro quella disillusione ormai troppo dilagante nella nostra regione.

Articoli correlati (da tag)