SPORT

Dec 14, 2019, 14:02
Sontuosa serata di presentazione della Vigor Lamezia
Vota questo articolo
(0 Voti)

Sontuosa serata di presentazione della Vigor Lamezia

27 Agosto 2014

E’ proprio vero : con una tifoseria cosi’ compatta e passionale, la Vigor Lamezia riduce di un buon 30% il gap tecnico ed esperenziale delle sue piu’ quotate avversarie. Segno, se rimane cosi’ unita, che la permanenza in questa Lega Pro sara’ quasi fatta.

Alla serata di presentazione della squadra e dell’intera Societa’ di via Marconi, erano veramente in tanti a far festa sugli spalti di uno stadio rimesso quasi a nuovo e nella speranza che la sua inaugurazione coincida con la prima partita casalinga.

E c’e’ stata anche la presentazione del nuovo sponsor, che e’ la nota impresa industriale Ungaro, la cui sede e’ nella vicina San Mango d’Aquino, ma che i suoi eccezionali prodotti sono conosciuti, apprezzati ed esportati in tutta Italia e nell’Europa.

La serata di presentazione e’ iniziata con i saluti portati dall’Assessore allo sport, Piccioni (con il Sindaco Gianni Speranza presente e plaudente) , a nome dell’Amministrazione e della Citta’, e che ha messo in risalto i grandi sacrifici, ma anche l’eccezionale volonta’   di non far mancare quasi niente a questa squadra pronta a disputare un campionato di grandi tensioni ed emozioni, decisamente storico.

E’ stata quindi la volta di un commosso Claudio Arpaia, presidente della Vigor, che ha scandito fortemente di essere determinati a regalare a questa tifoseria ed ala Citta’  le grandi emozioni.

Quindi sono sfilati a regolare sequenza, chiamati ed intervistati da due ” gasatissimi Pasqualino Rettura e Guglielmo Mastroianni, tutti i 25 componenti della rosa biancoverde, accolti da un caloroso abbraccio di questo pubblico che crede n un campionato tranquillo, ma sopratutto dalle grosse emozioni da vivere principalmente nei tre derby regionali ( contro Catanzaro, Reggina e Cosenza ), e nelle gare contro big del calibro di Lecce, Salernitana, Messina, Benevento, Juve Stabia ( se non venga riammessa in serie B.

Ora, terminata la giusta sbornia,;  in tutta fretta e determinazione, si passera’ alla lunga, appassionante, storica pratica del campionato, che iniziera’ da Aversa, patria di tanti ex.

Informazioni aggiuntive

  • fonte: LameziaLive

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Articoli correlati (da tag)