ATTUALITA'

Aug 16, 2017, 23:48
" imprenditori calabresi sono coraggiosi " Presidente Scalzo a Vinitaly
Vota questo articolo
(0 Voti)

" imprenditori calabresi sono coraggiosi " Presidente Scalzo a Vinitaly

24 Marzo 2015

“Il lavoro prezioso che i nostri produttori hanno compiuto nei vigneti e nelle cantine per migliorare la qualità della produzione, qui viene proposto su una ribalta davvero ideale, dove i risultati raggiunti possono essere apprezzati e degustati ‘in presa diretta’ da importatori, piccoli e grandi buyers internazionali, ristoratori, esperti e appassionati. Al Vinitaly si susseguono banchi d’assaggio, incontri, appuntamenti ed eventi, occasioni preziose per far scoprire identità, diversità, tipicità e qualità dei vini della nostra regione, un patrimonio importante che deve essere meglio conosciuto - ha dichiarato oggi a Verona il presidente del Consiglio regionale Antonio Scalzo alla 49esima edizione del Vinitaly, dove ha visitato gli stand allestiti dall’Unioncamere calabrese per conto della Regione Calabria ma anche le ‘vetrine’ aperte dalle più importanti aziende calabresi in altri padiglioni dell’immensa fiera scaligera”.

“Oggi, come ha evidenziato pubblicamente il dirigente del dipartimento Agricoltura Giacomo Giovinazzo, si è registrata una coincidenza che non ha precedenti nella storia della presenza istituzionale calabrese al Vinitaly: all’indomani della visita del presidente della Giunta Mario Oliverio, che ieri ha inaugurato gli stand calabresi presenziando alla cerimonia ufficiale di apertura della Fiera, anche il presidente dell’Assemblea è arrivato a far sentire la sua presenza al fianco dei nostri espositori che Scalzo ha definito “imprenditori coraggiosi, capaci e competenti che rappresentano un vero e proprio modello anche per altri comparti della nostra economia.  Il presidente del Consiglio regionale ha sottolineato di aver riscontrato un allestimento della nostra presenza a Verona all'altezza della situazione e soprattutto un’eccezionale partecipazione delle imprese sia del comparto vinicolo, sia per quanto riguarda gli extravergini. Ho trovato imprenditori in gran parte giovani e molto motivati – ha concluso Scalzo – in settori che sono per la nostra regione ad alto valore economico e capaci di dare un contributo positivo pure per quanto concerne il turismo".

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.