EVENTI

Apr 6, 2020, 1:25
Premio "Muricello" per la cultura a Raffaele Gaetano
Vota questo articolo
(0 Voti)

Premio "Muricello" per la cultura a Raffaele Gaetano

16 Agosto 2013

 Il «Premio Muricello» per la cultura sarà assegnato quest’anno al noto studioso di Estetica e giornalista lametino Raffaele Gaetano. L’Amministrazione Comunale di San Mango D’Aquino, che annualmente organizza il prestigioso riconoscimento, ha così inteso premiare un intellettuale sempre in prima linea nella promozione della cultura sia attraverso le sue numerose opere saggistiche (il monumentale “Giacomo Leopardi e il sublime” è considerato una pietra miliare negli studi leopardiani), sia mediante l’ideazione e direzione di originali eventi e rassegne di alto profilo culturale che ormai da anni tengono vivo nella Regione l’interesse di un pubblico sempre crescente. 



Al riguardo bisogna ricordare gli appuntamenti cadenzati e molto attesi della rassegna «Il Sabato del Villaggio», che hanno portato in Calabria i grandi nomi della cultura italiana e internazionale: scrittori, giornalisti, artisti. Intellettuali dall’inconfutabile carisma, capaci di suscitare emozioni e sentimenti coinvolgendo ogni volta un vasto uditorio.

Alla notizia del conferimento del premio, lo studioso ha dichiarato: «Sono particolarmente soddisfatto di questo riconoscimento che giunge in un periodo assai fecondo della mia vita intellettuale in cui alcune intuizioni stanno legittimamente attuandosi sia nella redazione di nuovi libri sia nell’ideazione di innovativi eventi e rassegne culturali. 

È un riconoscimento che dedico soprattutto ai miei numerosi lettori e al pubblico delle mie rassegne. Sono loro – e solamente loro – a sostenermi, dando linfa vitale alle mie idee».

Ricordiamo che il prestigioso «Premio Muricello», la cui cerimonia di premiazione si terrà nella caratteristica Piazza della Pace di S. Mango D’Aquino martedì 20 alle ore 21.00 è riservato a quei calabresi illustri che hanno operato nella terra d’origine distinguendosi particolarmente nel mondo della cultura e dell’impegno civile, contribuendo così alla crescita culturale, umana, sociale ed economica della Regione. 

Oltre ai riconoscimenti principali, durante la serata si terrà anche la tradizionale premiazione dei diplomati e laureati. Mostre fotografiche e musica jazz completeranno il ricco programma di quello che si annuncia come uno degli appuntamenti più attesi della stagione estiva nel catanzarese.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Articoli correlati (da tag)