ATTUALITA'

Oct 23, 2017, 22:56
L’impianto funziona male. Sigilli al depuratore
Vota questo articolo
(0 Voti)

L’impianto funziona male. Sigilli al depuratore

09 Agosto 2017

Depurazione inefficace dei reflui in uscita. Così la Guardia costiera di Vibo Valentia, con la collaborazione dei carabinieri tutela ambiente nucleo operativo ecologico di Catanzaro, i carabinieri Forestale di Nocera Terinese e la Guardia di Finanza, hanno sequestrato l’impianto di depurazione di San Mango D’aquino.

A seguito degli accertamenti, grazie alla collaborazione con l’Arapacal, il personale avrebbe infatti accertato la non corretta gestione della piattaforma depurativa. Per questo motivo è arrivato il sequestro dell’impianto in località Pagliarella – Acquicella. L’accertamento ha inoltre determinato numerosi controlli ai depuratori presenti lungo tutta la fascia costiera, i cui esiti sono stati dettagliatamente comunicati all’autorità giudiziaria.

Informazioni aggiuntive

  • fonte: cn24tv.it

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Articoli correlati (da tag)