EVENTI

Dec 14, 2019, 13:51
Vota questo articolo
(0 Voti)

Incontro tra giovani e forze dell’Ordine

24 Gennaio 2014

Si è svolto presso l’edificio scolastico, un’incontro tra i giovani e le forze dell’Ordine per affrontare le tematiche della legalità, sulla scia di un percorso iniziato già lo scorso anno. A tale incontro, organizzato grazie alla disponibilità della dirigente scolastica, Enrica Pascuzzi, in accordo con il Comando della Compagnia  Carabinieri di Soveria Mannelli, sono intervenuti: il Capitano Domenico Di Biasio; l’avvocato Luca Marrelli, nonché Presidente del Consiglio Comunale sammanghese; la neo segretaria al comune di San Mango D’Aquino, dottoressa Paola Aliberti; il sindaco Leopoldo Chieffallo; il Maresciallo capo Umberto Morelli, Comandante della Stazione Carabinieri di Martirano Lombardo e la stessa Dirigente Scolastica. La preside Pascuzzi ha aperto l’incontro con un breve saluto e si è soffermata sull’importanza della legalità come componente per un sereno vivere civile. Anche il capitano De Basio ha sottolineato l’importanza del senso civico e della legalità, soffermandosi poi, assieme ai ragazzi della scuola secondaria, sulla tossicodipendenza come piaga sociale, mettendo in evidenza, attraverso video proiezioni, i pericoli connessi all’uso delle sostanze stupefacenti e psicotrope.   Infine, l’avvocato Marrelli si è soffermato a leggere e commentare i primi 12 articoli della Costituzione, definiti, per l’appunto, “i principi fondamentali”. Lo stesso ha poi rimarcato l’importanza della scuola quale “trasmettitrice di valori e fondamenti importanti e quindi di cultura e legalità”. E vista la piena riuscita dell’incontro e l’interesse mostrato dagli alunni per le tematiche trattate, l’avvocato Marrelli ha affermato di “aver già parlato con la preside per organizzare, nel prossimo mese di Marzo, altri incontri, al fine di andare a trattare e spiegare tutte le parti della Costituzione”. Perché la scuola è fonte di sapere e di cultura, ma prima di tutto è fonte di insegnamenti e valori primari e importanti, quali appunto possono essere la legalità, la convivenza civile e il rispetto dei diritti di ognuno, sull’onda della libertà e della democrazia.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Articoli correlati (da tag)