CRONACA

Dec 18, 2018, 11:29
Iniziativa Fusione dei comuni domani 29 Dicembre

Iniziativa Fusione dei comuni domani 29 Dicembre

Giovedì, 28 Dicembre 2017 18:23

Domani, Venerdì 29 Dicembre alle ore 17:30, presso il “Palazzo della Cultura” di San Mango d’Aquino, visto il dibattito delle ultime settimane, ci confronteremo su un nuovo modello di sviluppo dei nostri comuni per ridisegnare l’assetto e la geografia del territorio.

Sindaco di Conflenti: "Le fusioni a freddo non funzionano, si esprima la comunità

Sindaco di Conflenti: "Le fusioni a freddo non funzionano, si esprima la comunità

Mercoledì, 13 Dicembre 2017 10:36

“La proposta e il conseguente dibattito sulla fusione dei Comuni del Lametino con la città di Lamezia Terme, se da un lato appare come una possibile idea innovativa, dall’altro nasconde aspetti complessi anche dal punto di vista della crescita omogenea di un territorio che meriterebbe piuttosto una discussione approfondita e non strumentale, frutto cioè di interessi contingenti”.

Cimino (Giovani dem) su fusione comuni del lametino: "Da Galati proposte azzardate e di propaganda"

Cimino (Giovani dem) su fusione comuni del lametino: "Da Galati proposte azzardate e di propaganda"

Martedì, 12 Dicembre 2017 08:59

"Rimango sconcertato per le dichiarazioni che l'onorevole Pino Galati ha fatto in merito alla fusione con Lamezia Terme di tutti i comuni dell'area del lametino". E' quanto dichiara in merito Gianmarco Cimino, segretario per i Giovani Democratici del Tirreno-Reventino che prosegue: "Nella proposta si denota una conoscenza assai approssimativa del tema.

Proposta fusione comuni, "Una nuova realtà nell'area centrale della Calabria"

Proposta fusione comuni, "Una nuova realtà nell'area centrale della Calabria"

Martedì, 05 Settembre 2017 15:45

L’idea di avviare una discussione finalizzata alla costituzione di un comune unico che inglobi alcune cittadine della provincia di Catanzaro, arriva da Gianmarco Cimino, segretario GD Tirreno Reventino. In una lettera inviata ai sindaci dei comuni di Gizzeria, Falerna, Nocera Terinese, San Mango d’Aquino e Martirano Lombardo, Cimino espone la sua proposta: “questi paesi in un’ottica comune potrebbero dare vita a un nuovo ente territoriale capace d’interpretare in maniera più efficace le esigenze delle nostre comunità”.