Mar. Giu 25th, 2019

Smottamento sulla strada che collega Martirano Lombardo a San Mango d’Aquino

Ancora uno smottamento sulla SP 93 che collega Martirano Lombardo a San Mango d’Aquino due importanti centri dell’area del Reventino.

A distanza di qualche giorno e a pochi metri dal precedente fenomeno un nuovo smottamento ha interessato l’importante arteria.

Oramai si ripetono sempre più frequentemente i cedimenti franosi in un territorio che rimane a forte rischio di dissesto idrogeologico.

Già negli anni passati la “Direttissima”, strada di collegamento tra San Mango d’Aquino e Martirano Lombardo, era stata chiusa in via definitiva a causa di ripetuti smottamenti obbligando gli automobilisti a percorrere la più lunga e tortuosa SP 93.

Il nuovo smottamento è avvenuto nel territorio di Martirano Lombardo, a ridosso del comune di San Mango d’Aquino.

La frana che interessa la strada potrebbe essere stata causata da una delle tante piccole falde acquifere che insistono sul territorio a ridosso della strada.

Rimane alta la preoccupazione, anche, per gli abitanti delle case sottostanti la struttura stradale della provinciale 93, che collega i due centri del Reventino, e si auspicano si possano effettuare a breve i necessari lavori di messa in sicurezza e rimozione del pericolo.

Il sindaco di Martirano Lombardo, Franco Pucci, ha informato prontamente le autorità competenti.

Si spera che gli organismi competenti intervengano prontamente per salvaguardare e mettere in sicurezza un territorio eccessivamente fragile, prima che succeda qualche incidente o danno irreparabile.

Attualmente la strada è percorribile su una sola carreggiata.

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi