Mer. Ago 21st, 2019

Inaugurata Chiesa dei Sette Dolori a San Mango d’Aquino

È stato inaugurato, a San Mango d’Aquino, il complesso che fa capo alla chiesa denominata dei “Sette Dolori”. I lavori hanno riguardato la ristrutturazione della chiesa, che è la più antica del paese, la realizzazione di una piazzetta antistante la chiesa stessa, la costruzione di un ponte panoramico che collega la piazza con lo stadio comunale, e la sistemazione di un’area ristoro nella zona di ingresso allo stadio. Il pomeriggio è iniziato con l’arrivo degli zampognari ed è poi proseguito con l’accensione della fiaccola della pace alla presenza dei sindaci dell’unione dei “Monti Ma.Re.” rappresentati dal presidente e sindaco di Martirano Lombardo Franco Pucci e dal sindaco di Conflenti Serafino Paola. Presente anche il consigliere regionale Tonino Scalzo.

Per il sindaco di San Mango d’Aquino, Leopoldo Chieffallo, “l’ambizione dell’amministrazione è di fare in modo che l’area comprendente stadio, palazzetto e chiesa non sia solo il tempio futuro dello sport ma anche il centro di concerti di  grandi artisti della musica leggera ed anche di importanti rappresentazioni teatrali che possano richiamare persone da tutta la Calabria. Consegniamo a San Mango ed alla Calabria un nuovo gioiello, che è stato il primo insediamento religioso sorto agli albori della nascita del paese. Era un rudere dimenticato, seriamente compromesso dal terremoto del 1908. La cerimonia è stata dedicata alla pace nel mondo. Anche da un piccolo borgo parte il grido di dolore per le popolazioni massacrate dalle tante guerre nel pianeta”.

da: il Lametino

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi