ATTUALITA'

Jul 16, 2024, 15:01
Ministero della Salute istituisce decalogo online sulla prevenzione dell’epatite A
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ministero della Salute istituisce decalogo online sulla prevenzione dell’epatite A

30 Settembre 2014

E’ dedicata al corretto consumo dei frutti di bosco surgelati la locandina messa a punto dal Ministero della Salute, concepita con l’intento di prevenire l’epatite virale A, che da gennaio 2013 sta registrando in Italia un importante incremento.

Una delle possibili cause dell’infezione potrebbero essere proprio i frutti di bosco surgelati. Per contenere il rischio di infezione, il Ministero della Salute consiglia la cottura dei frutti di bosco congelati/surgelati, facendoli bollire (100°) per almeno 2 minuti. La cottura mantiene inalterata la capacità antiossidante delle antocianine, di cui sono ricchi i frutti di bosco. Si consiglia anche di lavare con accuratezza i contenitori e gli utensili usati per maneggiare i frutti di bosco scongelati. Queste e altre indicazioni sono contenute nell’ apposita locandina.L’epidemia di epatite A legata al consumo di frutti di bosco surgelati è ancora in corso ed ha colpito diversi Paesi dell’Unione Europea. L’epatite A è una malattia infettiva acuta causata da un virus che colpisce il fegato. Il contagio avviene per contatto diretto da persona a persona o attraverso il consumo di acqua o di alcuni cibi contaminati. Normalmente dura dalle 2 alle 10 settimane, ma dopo la guarigione non si contrae più questa infezione. Per informazioni: Ministero della Salute

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.