VOCEallaPENNA

Mar 27, 2023, 18:44
Vota questo articolo
(0 Voti)

LITE DE NNAMURATI

23 Luglio 1992

LEI 

TU PASSI E' SPASSI HO PE, STA VIA E GUARDI SEMPRE LA FINESTRA MIA. 

LUI 

TU ANDASTI ALLA FUNTANA NUMME DICISTI NENTE, TE VITTARU L'AGENTE CON CHI PARLASTI TU. 

LEI 

TU STATI SPRECURATU MIO CARU INNAMURATU SULU A TTIA TIAGNU NCCORE, E NUN PARRU CCU NESSUNU. 

LUI 

DIMMI CHI TILA RUTTE TAZZE BICCHIERI E CHICCHERE, PERCHE' SEI TROPPO PICCOLA PER FAR L'AMOR CON ME. 

LEI 

TU STATI SPRECURATU MIO CARU INNAMURATU, LE CHICCHERE SU RUTTE PPECCHI SUGNU SCIVULATA. 

RITORNELLO 

L'AMURI TEEE, MBRIACA CHIU DE LU VINU SU LITI ENNAMURATI E RISE DE LI VICINI.

Tommasino Maletta

Pubblichiamo due componimenti del compianto Tommasino Maletta, inviatici dal figlio Giuseppe, per poter così contribuire a ricordare un nostro amato concittadino in una versione che forse non tutti conoscevamo.

Prof.ssa Mery Torchia

 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.