Home

Jul 16, 2024, 13:58
2 giugno - festa della Repubblica

2 giugno - festa della Repubblica

Lunedì, 02 Giugno 2014 00:00

Il 2 e il 3 giugno 1946 si tenne il referendum istituzionale, indetto a suffragio universale, con il quale gli italiani venivano chiamati alle urne per esprimersi su quale forma di governo, monarchia o repubblica, dare al Paese, in seguito alla caduta del fascismo. Dopo 85 anni di regno, con 12.718.641 voti contro 10.718.502 l'Italia diventava repubblica e i monarchi di casa Savoia venivano esiliati.

Fine di un leader

Fine di un leader

Martedì, 27 Maggio 2014 00:00

Scopelliti manca l'elezione. Dopo 20 anni di potere. Il tradimento degli alleati e gli impegni futuri di un politico fuori dalle istituzioni

Ritrovato cadavere di Luigi Motta, l'uomo scomparso a Nocera Terinese

Ritrovato cadavere di Luigi Motta, l'uomo scomparso a Nocera Terinese

Giovedì, 15 Maggio 2014 00:00

Nocera Terinese - E’ stato ritrovato il cadavere di Luigi Motta, l’uomo di 65 anni di Nocera Terinese, scomparso nella giornata di domenica pomeriggio. L'uomo sarebbe stato individuato nel primo pomeriggio nei pressi del greto del torrente Chioccia affluente del Savuto. Il cadavere dell'uomo non sarebbe tanto lontano dal centro abitato di Nocera e si pensa ad una caduta accidentale che sarebbe stata fatale all'uomo che abitualmente sostava in quei luoghi per raccogliere legna. 

festa della mamma

festa della mamma

Mercoledì, 07 Maggio 2014 00:00

Viva la Mamma
affezionata a quella gonna un po’ lunga,
indaffarata sempre e sempre convinta,
a volte un po’ severa!
Viva la Mamma,
viva la favola degli anni cinquanta,
così lontana e pure così moderna
e così magica!
Viva la Mamma.

Edoardo Bennato.

La festa della mamma è una ricorrenza civile diffusa in tutto il mondo, celebrata in onore della figura di madre, della maternità e dell'influenza sociale delle madri. Non esiste un unico giorno dell'anno in grado di accomunare tutti gli stati in cui l'evento è festeggiato. Negli Stati Uniti d'America, in Italia, in Svizzera e in molti altri Paesi, viene festeggiata la seconda domenica di maggio.

Ci sono diverse antiche celebrazioni, ma non sono correlati alla celebrazione moderna.

Negli Stati Uniti nel maggio 1870, Julia Ward Howe, attivista pacifista e abolizionista, propose di fatto l'istituzione del Mother's Day for Peace (Giornata della madre per la pace), come momento di riflessione contro la guerra, ma non fu fatto con successo. Anna Jarvis ha celebrato la festa moderna Mother's Day (Giornata della madre) per la prima volta nel 1908, è stato un memoriale in onore di sua madre, una attivista a favore della pace. La celebrazione di Jarvis è diventata molto popolare e fu ufficializzata nel 1914 dal presidente Woodrow Wilson con la delibera del Congresso di festeggiarla la seconda domenica di maggio, come espressione pubblica di amore e gratitudine per le madri. La festa si è diffusa in molti Paesi del mondo, ma cambiano le date in cui è festeggiata. Con l'andare del tempo questa festività si è evoluta in una festa commerciale.

In Italia è stata introdotta negli anni cinquanta da Raul Zaccari, senatore e sindaco di Bordighera (la cui idea maturò insieme a Giacomo Pallanca, presidente dell'Ente Fiera del Fiore e della Pianta Ornamentale di Bordighera-Vallecrosia), su iniziativa del quale venne celebrata a Bordighera la seconda domenica di maggio del 1956 (al Teatro Zeni e successivamente al Palazzo del Parco), e da don Otello Migliosi in Umbria, a Tordibetto di Assisi, nel1957. L'idea di Don Migliosi fu quella di celebrare la mamma non già nella sua veste sociale o biologica ma nel suo forte valore religioso, cristiano anzitutto ma anche interconfessionale, come terreno di incontro e di dialogo tra loro le varie culture: il suo tentativo è stato ricordato, in due contributi, anche dal quotidiano vaticano. Da allora, ogni anno, la parrocchia di Tordibetto celebra ufficialmente la Festa con importanti manifestazioni a carattere religioso e culturale. Il 18 dicembre 1958 Raul Zaccari - insieme ai senatori Bellisario, Baldini, Restagno, Piasenti, Benedetti e Zannini - presentò al Senato della Repubblica un disegno di legge tendente ad ottenere l'istituzione della festa della mamma. La festa della mamma è stata festeggiata sin dall'inizio la seconda domenica di maggio.

Felici & Conflenti a ritmo di tarantella

Felici & Conflenti a ritmo di tarantella

Martedì, 29 Aprile 2014 00:00

Conflenti - Tre minuti e trentatré secondi, una telecamera, un organetto, un gruppo di ragazzi, un paese, quasi 1.000 visualizzazioni dopo solo un giorno dalla diffusione del video su youtube.com. È sull’impronta del tormentone di Pharrell Williams “Happy” che sta facendo ballare senza regole mezzo mondo che si inserisce il video promo “Felici & Conflenti” Stage di danze e musiche tradizionali dell'area del Reventino. L’happymania sta contagiando proprio tutti e su YouTube impazzano i video di gente comune che balla per le strade sulle note della canzone più felice del momento ma, la particolarità di “Felici & Conflenti” è che gli abitanti del piccolo centro del Reventino non ballano sulle note di Pharrell ma a ritmo della “cujjintara”, tipica tarantella dell’area del Reventino. Il felice filmato che immortala i personaggi più popolari e amati del paese, i negoziati, gli anziani e chiunque sia stato avvistato dall’occhio vigile della telecamera saltare a ritmo di tarantella, interrompendo per un momento il proprio lavoro per regalare un sorriso al popolo del web. 
Il video non è fine a se stesso ma si inserisce in un progetto più grande. Infatti, i ragazzi dell’associazione Linea Jonica in collaborazione con le altre realtà sociali del territorio sono già a lavoro per la realizzazione della manifestazione finale del progetto “Felici e Conflenti” che avrà luogo dal 25 al 31 agosto 2014 all’interno della tradizionale festa della Madonna della Quercia di Visora al fine di arricchire la festa religiosa di un elemento caratteristico e altrettanto essenziale ma da anni mancante a Conflenti: la musica tradizionale. Corsi di ballo, di Zampugna, di canto e organetto si svolgeranno tutti i giorni per le vie del paese. Non mancheranno i seminari alla riscoperta della musica e degli strumenti tradizionali. Il tutto ideato e realizzato secondo un approccio nuovo e divertente capace di coinvolgere anche i più timidi e tutte le fasce d’età. Per chi volesse partecipare o avere maggiori informazioni basta visitare il sito felicieconflenti.it.

Festa del Lavoro

Festa del Lavoro

Sabato, 26 Aprile 2014 00:00

La Festa del lavoro o Festa dei lavoratori viene celebrata il 1º maggio di ogni anno in molti Paesi del mondo per ricordare l'impegno del movimento sindacale e i traguardi raggiunti dai lavoratori in campo economico e sociale.

Associazione Conflenti Trekking pubblica calendario escursioni

Associazione Conflenti Trekking pubblica calendario escursioni

Giovedì, 24 Aprile 2014 00:00

Conflenti - ‘E stato pubblicato il calendario delle escursioni che si svolgeranno durante tutto il 2014 nel Comune di Conflenti organizzate dall’Associazione Conflenti Trekking. Le prossime escursioni toccheranno parte del territorio di San Mazzeo, la Querciuola, Platania e il Reventino in genere.

manifestazione di trekking urbano alla scoperta del centro storico

Mercoledì, 23 Aprile 2014 00:00

Cleto (Cs) -Il trekking urbano come modalità “lenta” di conoscenza dei luoghi e delle vicende storiche che li hanno caratterizzati:  è questo il senso dell’iniziativa organizzata dall’ Ass La Piazza  in programma giorno 25 aprile a partire dalle h 10.00 a Cleto (CS). Inoltre la manifestazione rappresenta anche una forma di sostentamento per l’associazione in  quanto essa non percepisce nessun aiuto di natura Pubblica.

SOVERIA'S FESTIVAL IL 25 APRILE A SOVERIA MANNELLI

Mercoledì, 23 Aprile 2014 00:00

I commercianti di Soveria Mannelli in collaborazione con l’Amministrazione Comunale e la Pro Loco di Soveria Mannelli, ha organizzato per il prossimo 25 aprile il Soveria's Festival che si svolgerà a Soveria Mannelli con inizio alle ore 15.00.

Birre calabresi in guida Sloow Food

Martedì, 22 Aprile 2014 00:00

Si chiamano "Magaria" e "Bergamott" e sono le sole due birre calabresi selezionate da Slow Food per l'edizione 2015 di Birre d'Italia, la guida specializzata edita dall'associazione. "Magaria" è prodotta dall'azienda 'A Magaria', di Nocera Terinese, ed è inserita nella sezione "Grande Birra".

festa della liberazione

Martedì, 22 Aprile 2014 00:00

È un giorno fondamentale per la storia d'Italia, simbolo del termine della seconda guerra mondiale nel paese, dell'occupazione da parte della Germania nazista, iniziata nel 1943, e del ventennio fascista.

Giovanni Paola scrive alla “Bauli”

Martedì, 22 Aprile 2014 00:00

Pubblichiamo la lettera che il sindaco di Conflenti, Giovanni Paola, ha inviato alla ditta “Bauli” con la richiesta di una collaborazione.
“Spett le Gruppo Bauli, sono il Sindaco di Conflenti, Comune della provincia di Catanzaro e mi  pregio e mi onoro di pormi all’attenzione del Vostro Marchio.

Meteo

Bacheca Avvisi

Ultimi articoli dalle Rubriche

Voce alla Penna A 'Ntoni Ungaru

A 'Ntoni Ungaru

Venerdì, 15 Agosto 2014 00:00
T'hajiu dittu puru prima ch''u brinnisi è ccu' ra rima, e t''u tuarnu a dire moni, te salutu Ungaru 'Ntoni. 'U ru fhazzu no' ppe' vantu, ccu' ru vinu io…
Opinioni

Complimenti

Venerdì, 15 Agosto 2014 00:00
Mi  congratulo;  anche  se  con  molto  ritardo,   per  la  rinnovata  e  bella  impaginazione  del  sito.  Bravi!!