POLITICA

Jun 27, 2017, 12:24
Decreto governativo per i precari Calabresi
Vota questo articolo
(0 Voti)

Decreto governativo per i precari Calabresi

31 Dicembre 2014

Oggi, 31 dicembre 2014, presso la sede municipale di San Mango d'Aquino, si è provveduto, con la stipula di appositi contratti a tempo determinato, all'avvio ufficiale del processo di stabilizzazione dei lavoratori Lpu ed Lsu.
L'Amministrazione comunale, appena venuta a conoscenza dell'apposito decreto governativo per i precari calabresi, si è attivata, di concerto con gli Uffici competenti, immediatamente e senza alcuna esitazione, ad avviare tutte le procedure amministrative al fine di arrivare alla contrattualizazione odierna.


Finalmente, con tale atto, per gli 8 lavoratori Lpu-Lsu che, da oltre 16 anni prestano servizio presso l'Ente in un precariato assoluto, si apre una nuova fase che, nel giro di qualche anno, dovrà portare alla loro definitiva stabilizzazione.
L'Amministrazione sanmanghese, soprattutto in questo periodo di grave crisi finanziaria, auspica agli ormai ex Lpu-Lsu, nonché alle loro rispettive famiglie, un futuro fatto di maggiore stabilità e sicurezza economica. Inoltre, gli amministratori, sicuri di una fattiva collaborazione degli stessi in favore dell'intera comunità, augurano loro ogni bene ed un Felice Anno Nuovo.

Maria Viola

Maria Viola, studentessa di Lettere al III anno presso l’Università della Calabria, ha presentato una relazione su San Mango e sulla famiglia d’Aquino, nell’ambito della Conferenza su San Tommaso d’Aquino, tenuta dal Prof. De Leo, docente della stessa Università. La Conferenza si è tenuta in occasione della riapertura al culto della Chiesa Parrocchiale di San Tommaso d’Aquino, avvenuta dopo un lungo ed importante restauro.
Maria Viola ha condotto uno studio approfondito e completo ed ha relazionato in modo brillante sulla storia della famiglia d’Aquino e sulla nascita di San Mango, fornendo preziose notizie anche sulle origini della Chiesa Madre e sulla statua ivi custodita di San Tommaso d’Aquino, nostro Patrono.
Siamo grati, come sammanghesi, a Maria ed a tutti gli studiosi che, con passione e dedizione si impegnano nella ricerca per rendere sempre più precise le notizie e sempre più chiare le vicende che hanno portato alla nascita del nostro paese.
Pubblichiamo con piacere la relazione integrale.

Prof.ssa Mery Torchia

1 commento

  • Francesco Cataudo

    Un ringraziamento per tutti gli amministratori ed i funzionari che si sono prodigati per raggiungere questo traguardo intermedio. In particolare, è da ammirare l'impegno del sindaco (Leopoldo Chieffallo), dell'instancabile segretaria comunale (Paola Aliberti), di Vincenzino Viola e di altri responsabili di uffici.

    Francesco Cataudo Venerdì, 02 Gennaio 2015 08:30 Rapporto

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Articoli correlati (da tag)