CIRCONDARIO

May 24, 2017, 15:34
Presentata terza edizione Festa della Pizza a Conflenti
Vota questo articolo
(0 Voti)

Presentata terza edizione Festa della Pizza a Conflenti

04 Agosto 2015

Tutto pronto per la terza edizione della Festa della Pizza dal 4 al 9 agosto a partire dalle 19:00 a Conflenti, nel piccolo centro del Reventino. Questa mattina nella tenuta Statti a Lamezia Terme, la conferenza stampa di presentazione della kermesse alla quale hanno partecipato il sindaco di Conflenti Giovanni Paola e di Lamezia Paolo Mascaro, i due organizzatori dell’evento Maurizio Falcone e Camillo Folino aiutati da Maria Renda, il presidente del Consiglio Comunale di Conflenti Antonio Stranges, l’ingegnere Francesco Grandinetti e Pippo Pelo, il “maestro della radiofonia” direttamente da Radio Kiss Kiss, conduttore delle sei serate.

A moderare l’incontro Sante Roperto che apre l’incontro dicendo “Conflenti e la Festa della Pizza è diventato un binomio perfetto, una scommessa vinta". “Un’emozione per un Sindaco di un piccolo paese ascoltare Pippo Pelo su Radio Kiss Kiss annunciare l’evento” afferma commosso il sindaco Giovanni Paola. “La festa della pizza è una base dalla quale ripartire per rilanciare il paese” dichiara nel suo intervento ringraziando gli organizzatori della manifestazione che per la terza volta hanno scelto Conflenti come location della kermesse in quanto “non c’è due senza tre”. Il Sindaco invita la stampa giorno 5 agosto, nel “giardino della pizza”, per una serata dedicata esclusivamente alla categoria.

Il sindaco di Lamezia Terme Paolo Mascaro ribadisce l’importanza della collaborazione tra comuni dell’hinterland lametino a pochi giorni da un altro importante evento che l’ha visto sedere a fianco del sindaco Paola: l’arrivo del vicepresidente di Amazon Russ Grandinetti. “Dal 4 al 9 agosto Conflenti sarà il centro principale di questo grande hinterland” orgoglio anche per la città di cui è Sindaco. Sante Roperto cede la parola all’imprenditore Maurizio Falcone ,ideatore della manifestazione che ha ottenuto dall’allora Ministro Brambilla il titolo di “Patrimonio d’Italia” per l'abilità di valorizzare le capacità del territorio. “All‘inizio questo progetto - spiega Maurizio Falcone - era un’idea controtendenza ma è risultata essere un’idea vincente. I piccoli centri si rivelano una location ideale per i grandi eventi. L’obiettivo è quello di fare unione per sviluppare il turismo in Calabria.  Se le forze si uniscono ci saranno sempre più possibilità di crescita. Dal 4 al 9 agosto Conflenti diventerà il villaggio del gusto e del divertimento nel quale si respirerà un’aria magica”.

Colui che ha portato la kermesse a Conflenti, Camillo Folino, quest’anno ha accolto il suggerimento di molti, in quando stilista, di portare a Conflenti la moda: nasce così “New Model Today” che si svolgerà l’8 agosto. “Smuoviamo una comunità puntando soprattutto sui giovani - afferma Camillo Folino - che hanno costruito attività economiche a Conflenti. La festa non è un evento delimitato al paese del Reventino ma è diventato ormai in evento atteso da tutta la Calabria. Abbiamo avuto offerte da altre grandi città per trasferire l’evento ma ho ribadito che la festa della pizza deve rimanere a Conflenti".

Pippo Pelo, conduttore della kermesse, nel suo intervento esordisce affermando di apprezzare Conflenti per le sue doti principali: “il fresco, tanto ricercato in questi giorni di caldo bestiale e l’ospitalità e il calore dei conflentesi per me è una vacanza anche se sono qui per lavorare. Dopo tre anni, Conflenti è diventata una casa, una famiglia”. Pippo Pelo ha poi presentato gli eventi: tutte le notti discoteca sotto le stelle “W il latte” di Dj Aniceto direttamente dal Chiambretti Night. Cecilia Gayle regina del ballo latino il 5 agosto, Gigi&Ross da Made in Sud il 6 agosto. L’8 agosto New Model Today e, per concludere, Arteteca il 9 agosto. Quest'anno arriva anche la dolcezza con i gelati del "Cantagalli".

“Se si diverte chi sta sul palco, dietro al microfono - conclude il dj - si divertirà ancora di più il pubblico. E visto che noi ci divertiamo molto lo spasso è assicurato”.“È un evento itinerante diventato unico in Calabria un connubio perfetto tra prodotti tipici calabresi e campani, spettacolo, moda e divertimento” afferma Maria Renda che da quest’anno collabora con lo staff della Festa della Pizza. Infine, Antonio Stranges, presidente del Consiglio Comunale di Conflenti riferisce il sentimento popolare avvertito in questi giorni “è un paese in fermento per questo evento vissuto e atteso con trepidazione quasi come la festa religiosa di fine agosto”. “La festa della pizza - dichiara l’ingegnere Grandinetti - in un momento delicato e tragico per tutta l’Italia è una boccata d’ossigeno per il futuro di giovani e meno giovani e della Calabria stessa. Un evento dove non si dovrebbero vedere ruoli politici perché davanti ad un’iniziativa del genere non ci sono colori ma solo collaborazione”.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Articoli correlati (da tag)