Home

Nov 22, 2017, 12:03
Coordinamento 19 marzo: incontro su sanità, segnali positivi da Regione ma serve più impegno dalla politica

Coordinamento 19 marzo: incontro su sanità, segnali positivi da Regione ma serve più impegno dalla politica

Sabato, 11 Novembre 2017 12:13

Ieri pomeriggio, all’incontro di circa tre ore con la Regione, hanno preso parte anche i sindaci di Lamezia Terme Paolo Mascaro, San Mango d’Aquino Leopoldo Chieffallo, San Pietro a Maida Pietro Putame, Nocera Terinese Fernanda Gigliotti, il Direttore Generale dell’A.S.P. di Catanzaro Giuseppe Perri ed il coordinamento 19 marzo. “Impossibile non notare l’assenza del Presidente Mario Oliverio – commentano in una nota dal coordinamento - nonostante l’apprezzata presenza del Delegato alla Sanità della Regione Calabria dott. Franco Pacenza e del Consigliere regionale Antonio Scalzo oltre che del neo (dall’1 agosto) Direttore Dipartimento Tutela della Salute e Politiche Sanitarie Bruno Zito. Oggetto più particolare della riunione è stato l’Ospedale Giovanni Paolo II e la Sanità di Lamezia Terme e dell’hinterland importantissimo”.

LA MEDICINA SOBRIA E RISPETTOSA DI UN PICCOLO OSPEDALE DI MONTAGNA

LA MEDICINA SOBRIA E RISPETTOSA DI UN PICCOLO OSPEDALE DI MONTAGNA

Venerdì, 10 Novembre 2017 19:17

Fervono i preparativi per quello che vuole essere un punto di partenza per il rilancio del Presidio Ospedaliero di Soveria Mannelli.

Sabato 11 novembre 2017, dalle ore 14.30, nei locali dell’Officina della Cultura e della Creatività di Soveria Mannelli, l’Unità Operativa Complessa di Medicina dell’Ospedale Civile della Città del Reventino, ha organizzato un incontro che coinvolgerà tutti gli operatori sanitari che lavorano nel Nosocomio, dal titolo “La medicina sobria e rispettosa di un piccolo ospedale di montagna”, in collaborazione con l’Azienda Sanitaria Provinciale di Catanzaro e con l’Amministrazione Comunale della Città di Soveria Mannelli.

I lupini, legumi dimenticati dalle straordinarie qualità terapeutiche

I lupini, legumi dimenticati dalle straordinarie qualità terapeutiche

Giovedì, 09 Novembre 2017 15:20

Il lupino è un legume molto antico, noto fin dall’antichità per le sue proprietà terapeutiche, utilizzati dagli Egizi e persino dai Maya. Secondo uno studio effettuato dall’Unità di metabolismo-nutrizione dell’Istituto scientifico universitario San Raffaele di Milano, il lupino sarebbe l’alternativa, tutta naturale, all’insulina. Protagonista è una proteina vegetale presente in abbondanza nei semi gialli, la conglutina -gamma.

olio extravergine d'oliva, risale la produzione con qualità al top

olio extravergine d'oliva, risale la produzione con qualità al top

Giovedì, 09 Novembre 2017 07:51

Le peggiori annate per l’extravergine d’oliva sono state sicuramente il 2015 e il 2016, e la Calabria ne ha subito le conseguenze. Ma con la nuova, sono ormai alle spalle. lo annuncia, Coldiretti Calabria in una nota. Dai primi dati della raccolta delle olive, Coldiretti Calabria stima una risalita in tutta la regione, almeno con un + 70%, con una produzione di circa 190mila tonnellate, rispetto ad una media annuale di 260mila tonnellate.

In scena tradizioni, musiche folcloristiche e antichi mestieri al Parco Bombarda

In scena tradizioni, musiche folcloristiche e antichi mestieri al Parco Bombarda

Martedì, 31 Ottobre 2017 19:43

Si è conclusa l’uscita scolastica della Scuola Primaria di San Mango d’Aquino dal tema “Antiche tradizioni, musiche e mestieri del Mancuso”. L’iniziativa promossa da “Parco Bombarda”, si pone l’obiettivo di promuovere la Calabria e il patrimonio culturale, attraverso un percorso didattico fatto di colori, esperienze e musiche tradizionali calabresi che hanno incuriosito studenti e docenti. In Calabria le costumanze così come i dialetti, dichiara Andrea Bressi presidente dell’associazione “Felici & Conflenti”, gli strumenti musicali così come le danze tradizionali, variano da paese a paese, da borgo a borgo.

Alicia Keys e le sue origini calabresi, ecco la storia della bellissima star della musica e dei suoi bisnonni

Mercoledì, 25 Ottobre 2017 12:21

BELLA, bellissima anzi secondo la classifica People 2017 è tra le donne più belle del mondo, come riportava “La Repubblica” in un servizio sul sito curato da Viola Rita sulle “Star più belle dal 1999 ad oggi”. Il suo nome? Alicia Keys. Sensuale come poche, Keys. Vederla e ascoltarla in uno dei suoi live basta per avere la misura di come Alicia sia capace di inchiodare chi la ascolta e la guarda. Bella e di talento: 30 milioni di singoli e più di 35 milioni di album venduti in tutto il mondo, 15 i Grammy Awards.

Il 27 ottobre il Forum dei Sindaci Calabresi

Lunedì, 23 Ottobre 2017 22:18

Si rinnova il Forum dei Sindaci Calabresi convocato per la prima volta il 16 dicembre 2016 dal comitato “Prima che tutto crolli”, estensore della proposta di legge regionale di iniziativa popolare sulla valorizzazione dei centri storici. Dichiarata ammissibile il 18 settembre scorso dall’Ufficio di Presidenza del Consiglio Regionale, la proposta di legge è passata all’esame di merito della IV Commissione “Ambiente e Territorio” e attende il parere sulle coperture della II Commissione “Bilancio”.

Siinardi, cultura: “Pioggia” di milioni su tutta la Calabria tranne che… a Corigliano

Venerdì, 20 Ottobre 2017 10:56

Corigliano. L’ex assessore al bilancio della città ausonica, Enzo Claudio Gaspare Siinardi interviene sul finanziamento erogato dalla Regione Calabria su festival e grandi eventi. “Già. Perché la Regione Calabria ha appena approvato le graduatorie provvisorie del bando “AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE E IL FINANZIAMENTO DI GRANDI FESTIVAL EVENTI, INIZIATIVE E PROGETTI PER LA QUALIFICAZIONE E IL RAFFORZAMENTO DELL’ATTUALE OFFERTA CULTURALE PRESENTE IN CALABRIA ANNUALITÀ 2017”con il quale verranno erogati ben 5,8 milioni di euro su tutto il territorio regionale.

Ha provocato l'incidente sull'A2, arrestato ambulante marocchino

Venerdì, 20 Ottobre 2017 10:42

È arrivato a gran velocità ed ha tamponato l’ultima auto della coda che s’era formata dopo il blocco sull’autostrada per un bus che s’era schiantato sul guard rail. Si tratta di un ambulante marocchino di 35 anni risultato positivo all’alcoltest e immediatamente arrestato dalla polizia stradale di Lamezia. È accaduto domenica sera. Sul tratto dell’A2 tra Altilia e San Mango d’Aquino un bus è finito fuoristrada ed è morto l’autista. Il mezzo di linea della ditta Federico aveva portato diversi passeggeri da Soverato e Catanzaro a Cosenza, s’era svuotato e stava tornando alla base. L’autista Raffaele Bressi, 58 anni, di Badolato ha perso il controllo del bus sulla corsia Sud, prima urtando violentemente contro il guard rail poi rimbalzando sullo spartitraffico di cemento. L’impatto è stato troppo forte e Bressi è morto stritolato dalle lamiere. Sono intervenuti i soccorsi e s’è formata una lunga coda. Mentre le auto erano ferme è arrivato il 35enne nigeriano che aveva venduto la sua merce a Cosenza. Aveva bevuto, ha perso il controllo della sua Opel Vectra ed è finito contro una Opel Corsa, provocando un tamponamento a catena. Uno dei passeggeri dell’auto tamponata è morto, Rita Ramondino, 67 anni di Vibo Valentia. Che in condizioni disperate è stata portata in ambulanza all’ospedale di Lamezia Terme dov’è arrivata senza vita. Nell’urto ci sono stati altri feriti e due auto danneggiate. Secondo gli agenti della polizia stradale il marocchino è apparso subito in difficoltà, e l’alcoltest ha certificato che aveva bevuto prima di mettersi alla guida. L’arresto per omicidio stradale è avvenuto in flagrante. Le auto coinvolte nell’incidente sono state sequestrate.

Meteo

Bacheca Avvisi

Ultimi articoli dalle Rubriche

Voce alla Penna A 'Ntoni Ungaru

A 'Ntoni Ungaru

Venerdì, 15 Agosto 2014 00:00
T'hajiu dittu puru prima ch''u brinnisi è ccu' ra rima, e t''u tuarnu a dire moni, te salutu Ungaru 'Ntoni. 'U ru fhazzu no' ppe' vantu, ccu' ru vinu io…
Opinioni

Complimenti

Venerdì, 15 Agosto 2014 00:00
Mi  congratulo;  anche  se  con  molto  ritardo,   per  la  rinnovata  e  bella  impaginazione  del  sito.  Bravi!!